Il cancro al seno è la forma più comune di cancro nelle donne. Attualmente, possiamo prevedere che una donna su nove* svilupperà questo cancro nel corso della sua vita, e in età sempre più giovane.

Mentre la prevenzione, la ricerca e il trattamento fanno regolarmente progressi enormi, c’è ancora poca attenzione alle cure post-operatorie. Tuttavia, questo è il momento più importante per la riabilitazione fisica e psicologica, e il suo successo è fondamentale per tornare a una vita attiva e sentirsi di nuovo femminili. Il ruolo del fisioterapista (anche se poco conosciuto dal pubblico) è essenziale durante questa fase e permette alle donne di riprendere gradualmente il controllo del loro corpo.

Per questo motivo, da molti anni LPG collabora con il personale sanitario e ha sviluppato protocolli di trattamento specifici per le fasi pre e postoperatorie degli interventi per cancro al seno, al fine di assistere le pazienti in ogni fase della loro riabilitazione.

Fonte
*Medical Research Foundation

1 700 000

Nuovi casi di cancro al seno diagnosticati nel 2012*

20%

Riduzione della mortalità per cancro al seno grazie ai programmi di screening**

65%

Riduzione del rischio di linfedema legato al cancro al seno grazie alla fisioterapia***

*World Cancer Research Fund International
**Organizzazione Mondiale della Sanità
***Lu SR, Hong RB, Chou W, Hsiao PC. Role of physiotherapy and patient education in lymphedema control following breast cancer surgery. Ther Clin Risk Manag. 2015;11:319–327.1

ENDERMOLOGIE® MEDICAL


Mobilizzando meccanicamente il tessuto, endermologie® medical apporta benefici importanti nel decorso post-operatorio riducendo l'edema secondario e l'infiammazione e limitando così la comparsa di aderenze. Inoltre, le diverse testine di trattamento stimolano la micro-circolazione e attivano la produzione di collagene ed elastina per facilitare la cicatrizzazione, ridurre al minimo il dolore e ripristinare la mobilità.

SCOPRI ENDERMOLOGIE® MEDICAL

HUBER®


HUBER 360® EVOLUTION sollecita gradualmente le articolazioni e i muscoli non solo per alleviare le tensioni, ma anche per recuperare forza e flessibilità. Ripristina l’ampiezza di movimento della paziente e le restituisce l'uso normale delle braccia. In questo modo, la paziente recupererà presto la mobilità della spalla e potrà svolgere nuovamente le attività quotidiane. In seguito, questi esercizi le permetteranno di tornare all'attività fisica, che è fortemente raccomandata per minimizzare il rischio di problemi futuri.

Scopri la tecnologia HUBER®

Testimonianze

  • Dopo l'operazione, e per mancanza di informazioni, mi sono rivolta a un fisioterapista non specializzato, che ha certamente lavorato molto sull’ampiezza di movimento della mia spalla, ma senza riuscire a eliminare il dolore causato dalla cicatrice. Dopo un anno di riabilitazione, un'amica mi ha parlato di una fisioterapista specializzata nella cura delle pazienti con cancro al seno. Lavorando sulla cicatrice con la tecnica endermologie® medical, la dottoressa è riuscita rapidamente a eliminare quasi tutto il tessuto cicatriziale che mi dava fastidio, e gli esercizi svolti con HUBER® hanno ripristinato l'ampiezza completa di movimento del mio braccio. Ora sono libera dalle limitazioni che mi hanno oppressa per più di un anno. Infine, al di là del trattamento terapeutico, ho apprezzato molto il sostegno psicologico che la dottoressa mi ha fornito durante le nostre sedute, sostegno che è stato possibile grazie alla sua conoscenza specifica della malattia. Consiglio vivamente a tutte le donne di rivolgersi a un fisioterapista specializzato!

    Carole
    Operata nel 2012

  • All'inizio le cicatrici non erano affatto belle ed erano particolarmente aderenti. Il risultato era che tutto il braccio era immobilizzato. La tecnica endermologie® medical lavora realmente sulla cicatrice fino a liberarla dalle aderenze e ripristina così l'uso del braccio e la sua ampiezza di movimento. Il tirocinante del chirurgo mi aveva detto che non sarei più stata in grado di sollevare oggetti pesanti. Avevo difficoltà ad alzare il braccio e avevo paura di fare cose difficili. Le sessioni di riabilitazione con HUBER® mi hanno ridato la fiducia in me stessa e mi hanno mostrato fino a che punto potevo spingermi, senza esagerare. 2 mesi dopo l'intervento, riuscivo già a giocare a tennis e il braccio non mi dava più alcun fastidio!

    Florence
    Paziente operata nel 2012

  • Senza dubbio, endermologie® medical deve essere integrata nei diversi trattamenti perché la sua capacità di mobilizzare i tessuti è unica e impossibile da ottenere manualmente. L'uso corretto di questo strumento spesso evita ulteriori operazioni chirurgiche inutili oppure consente almeno di intervenire chirurgicamente su tessuti più sani. Allo stesso tempo, HUBER® è utilizzato per esercizi posturali generali e per la riabilitazione degli arti superiori, aiutando e incoraggiando le pazienti a tornare alle loro attività professionali e sportive. Sono grata ogni giorno dell’opportunità di poter aiutare queste donne nel loro calvario e di poter offrire risposte terapeutiche realmente efficaci grazie endermologie® medical e a HUBER®.

    Laurence Vidal
    Fisioterapista specializzata nella cura post-operatoria del cancro al seno a St. Orens

  • Il nostro lavoro come oncologi e chirurghi era inizialmente quello di rimuovere il tumore; tuttavia, ora una parte essenziale della nostra missione riguarda anche la riabilitazione. Dobbiamo aiutare le persone a tornare alla loro vita normale, che si tratti di sport, attività sociali o del loro lavoro. Combinate con l'esperienza del fisioterapista, queste nuove tecniche LPG migliorano il processo di recupero, guariscono meglio le cicatrici e aiutano le pazienti a sentirsi di nuovo bene con il loro corpo.

    Professeur Pierre LEGUEVAQUE
    Primario di chirurgia - Centro oncologico di Tolosa

Trova un esperto LPG® vicino a te

Note legali © LPG SYSTEMS 2018